Cerca nel blog

venerdì 18 maggio 2012

Caro sottosegretario all'economia e finanza, perchè ora ci vuoi tassare? 
sono una gattina affettuosa, il mio felino bipede ogni mattina mi coccola e mi pettina, acquistando le spazzole in un negozio di "pet care", dove compra anche i bocconcini che mi piacciono tanto.
Mi porta dal veterinario con regolarità, mi vaccina contro l'influenza felina, mi vizia con qualche bocconcino di carne che anche lui mangia.


Ora dalla radio ho sentito che hai pensato di far pagare il mio padroncino perchè "lui ama me".
Mma da che pianeta vieni? forse dal pianeta delle scimmie, con tutto rispetto per quei cari animali che vivono liberi e non chiusi nell'emiciclo di legno dove vi picchiate e dite brutte parole, ogni giorno.


Ma chi vi ha messo là? non credo che nessun "pet", cucciolo maturo o matusa vorrebbe mai essere rappresentato dalla vostra razza.


Ci fate male, ci chiamate randagi, ci seviziate, ci usate per gli esperimenti medici, e poi tassate anche chi invece ci accoglie in casa, ci scatta le foto sui tappeti "persiani" come noi gatti....


mah....forse dovremmo chiamare i nostri cugini africani, quelli con gli artigli e le fauci grandi grandi. Che bello vedere le vostre comode poltrone nell'emiciclo occupate dai nostri cugini africani, che si fanno le unghie sugli scranni dove voi scrivete sempre cose stupide e dove pigiate bottoni che non sono i vostri....


Ho sentito parlare il mio felino bipede che l'Italia è in crisi...e che mancano soldi....il mio felino bipede ha subito guardato dentro un piccolo televisore (lo chiamano piccì) e ha trovato il tuo stipendio....pubblicato dal tuo ministero....
che orrore...!!! Prendere così tanti soldi per pensare delle cose così banali come tassare i poveri animali da compagnia.


Fai un favore a tutti noi, riduciti la paga di 2/3 e vedrai che comincerai a 
"volare basso".....così anche noi gatti potremo finalmente esercitare i nostri istinti e giocare "al gatto ed al topo" !!

Nessun commento:

Posta un commento