Cerca nel blog

venerdì 22 marzo 2013

ONORE AI MARO'


What's a blog for:
un quaderno di appunti, un taccuino ove annotare stati d'animo, e quello che ti passa per la testa quando certi fatti politici danno fastidio, soprattutto ad un ufficiale dell'esercito (ancorchè di complemento) che ha giurato fedeltà alla Repubblica Italiana.

La Patria: ogni militare sa bene cos'è. Parole "vuote" oggi per chi non ha provato l'emozione dell'alzabandiera, l'inno nazionale che si canta, non allo stadio, ma in parata.
Il passo cadenzato,  l'addestramento formale, il sudore delle marce, l'emozione di un'alba o un tramonto sulle vette alpine, l'andar per boschi in pattuglia (rigorosamente a piedi, torcia spenta e bussola in mano!)

Soldati, graduati, sottufficiali, e ufficiali: ieri tutti SIGNORI, oggi trattati come delle pezze da piedi.

Non sono guerrafondaio, non vado alle adunate, ma il sangue mi ribolle quando dei politicanti (non politici, dicono che siano "tecnici") forse senza neppur aver fatto il servizio militare, si permettono di "restituire" due nostri connazionali all'India...che li processerà.

Le Forze Armate difendono lo Stato, e lo Stato ha il DOVERE di difendere le FF.AA.
In Italia, purtroppo non è così. Esercito di fantaccini prima, esercito sconfitto, esercito di leva, esercito di professionisti.
Ma quale professione? Quella che tu svolgi ogni giorno con impegno, nel pericolo, per essere poi additato come criminale, o peggio essere accusato di violata consegna? Politici da strapazzo che non sapete neppure cosa siano le regole d'ingaggio ... e vi permettete di sproloquiare se delle pallottole siano state sprecate....

Prendiamo esempio dal comportamento del potente alleato in due casi eclatanti, che hanno coinvolto come vittime nostri connazionali.
Mai è stato permesso un processo nel nostro paese. Mai è stato estradato un loro cittadino.
Giusto o sbagliato che possa essere il loro Stato ha difeso le FF.AA., e poco importa se ci siano state proteste da parte del nostro governo e dell'opinione pubblica.
Prendiamone esempio, professoroni accademici titolari di cattedre economiche, che vi riempite la bocca con grafici, percentuali, balzelli.
E che giustamente siete stati puniti alle elezioni.
VERGOGNA!

Le FF.AA. dovrebbero dimostrare a questo Stato che non le difende la loro protesta, presentando le dimissioni in massa.

Che mandino pure i professoroni a combattere in Iraq. Torneranno con il vestito di legno in due giorni.

ONORE AI MARO'

martedì 7 agosto 2012

Paratico, le ricerche dei gatti sopravvissuti - Video - Corriere TV

Paratico, le ricerche dei gatti sopravvissuti - Video - Corriere TV

... non servono parole... non possono esserne trovate.... dov'è la pietas ?

Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte le tue creature....

Ma forse il conduttore del bulldozer non può conoscere il cantico sommo, scritto 8 secoli fa.

R.I.P. poveri mici, sappiate che in terra avete molti più amici che nemici.... il vostro corpicino martoriato sia la muta testimonianza della barbarie umana....





R.I.P. colonia felina di Paratico
http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_agosto_7/brescia-paratico-gatti-schiacciati-dal-bulldozer-2111344776232.shtml


Eccomi di nuovo a voi, per commentare una notizia che non vorresti mai veder apparire.
Mentre il mio padroncino mi accompagnava in una pensione a quattro stelle per gatti, dove dispongo di una stanza di almeno 18 metri cubi, anziché della gabbia da un metro per un metro per un metro (come disse la tenutaria di un altro pseudo hotel: "eh sa, un metro cubo basta per un gatto, la gabbia è omologata USL....puah!), alcuni appartanente alla mia razza vengono schiacciati dal bulldozer.
La sola colpa loro? essere di troppo.....

Cosa ha pensato (se le sinapsi ovviamente funzionano) l'operatore del bulldozer passandoci sopra?

Che avrebbe pensato suo figlio/figlia vedendolo? magari a casa ha un animale domestico (dubito)....

Con che animo (ma dove sarà mai nascosto) ha potuto ammazzare a sangue freddo degli esserini indifesi?
e per giunta del suo stesso gruppo "mammiferi".....

Ancora una volta mi dispiace che i nostri cugini d'Africa siano troppo lontani...avrebbero potuto giocare con lui al gatto e topo... Schiacci i gattini con il bulldozer? E io ti faccio vedere che questo è male...

chi non ama gli animali non ama l'umanità.

Sindaco, vai a fondo della cosa, te ne prego, conto sulla tua sensibilità femminile.

Grazie e miau di buona estate

venerdì 18 maggio 2012

Caro sottosegretario all'economia e finanza, perchè ora ci vuoi tassare? 
sono una gattina affettuosa, il mio felino bipede ogni mattina mi coccola e mi pettina, acquistando le spazzole in un negozio di "pet care", dove compra anche i bocconcini che mi piacciono tanto.
Mi porta dal veterinario con regolarità, mi vaccina contro l'influenza felina, mi vizia con qualche bocconcino di carne che anche lui mangia.


Ora dalla radio ho sentito che hai pensato di far pagare il mio padroncino perchè "lui ama me".
Mma da che pianeta vieni? forse dal pianeta delle scimmie, con tutto rispetto per quei cari animali che vivono liberi e non chiusi nell'emiciclo di legno dove vi picchiate e dite brutte parole, ogni giorno.


Ma chi vi ha messo là? non credo che nessun "pet", cucciolo maturo o matusa vorrebbe mai essere rappresentato dalla vostra razza.


Ci fate male, ci chiamate randagi, ci seviziate, ci usate per gli esperimenti medici, e poi tassate anche chi invece ci accoglie in casa, ci scatta le foto sui tappeti "persiani" come noi gatti....


mah....forse dovremmo chiamare i nostri cugini africani, quelli con gli artigli e le fauci grandi grandi. Che bello vedere le vostre comode poltrone nell'emiciclo occupate dai nostri cugini africani, che si fanno le unghie sugli scranni dove voi scrivete sempre cose stupide e dove pigiate bottoni che non sono i vostri....


Ho sentito parlare il mio felino bipede che l'Italia è in crisi...e che mancano soldi....il mio felino bipede ha subito guardato dentro un piccolo televisore (lo chiamano piccì) e ha trovato il tuo stipendio....pubblicato dal tuo ministero....
che orrore...!!! Prendere così tanti soldi per pensare delle cose così banali come tassare i poveri animali da compagnia.


Fai un favore a tutti noi, riduciti la paga di 2/3 e vedrai che comincerai a 
"volare basso".....così anche noi gatti potremo finalmente esercitare i nostri istinti e giocare "al gatto ed al topo" !!

lunedì 2 gennaio 2012

Buon 2012 a tutti!

Anno bisestile, anno dei Maya, anno di recessione, anno di sacrifici... e il 2011 cos'è stato?
Tutti a guardar avanti (giusto...) e mai a guardar dietro le proprie spalle, giusto un attimo, per capire dove siamo arrivati nel cammino, e dove dobbiamo andare.

I timonieri boriosi se ne sono andati, come starnazzanti oche canadesi nel volo migratorio...
Il silenzio, la posa, la meditazione prima del discorso s'addice al momento..

Basta con il salotto delle 23.00, con la piaggeria ventennale, con la scampanellata dalla tasca, con le artefatte o sincere zuffe televisive.

Abbiamo festeggiato i 150 anni del nostro Paese, l'unità qualcuno la vuol disgregare, in nome di questo o quello: i libri di storia poco hanno insegnato, le cronache della fine degli anni novanta del secolo scorso pure...
Basta adunate su quel fiume o su quest'altro: l'unico fiume Sacro alla Patria è il Piave, e - guarda caso - è dove TUTTI gli italiani si sono ritrovati a combattere il nemico, a dispetto della parlata regionale, della lingua regionale diversa, e delle minoranze. TUTTI contro gli austro ungarici.

Buon anno a TUTTI, quindi, ricordando che solo comunicando correttamente e reciprocamente ci si capisce.
Enfatizzazioni, esagerazioni, piaggerie, lasciamo da parte tutto questo, riprendiamo il dialogo, basta con i monologhi roboanti, diffusi con ogni medium.

mercoledì 5 ottobre 2011

Wikipedia:Comunicato_4_ottobre_2011

Aggiornamento: l'oscuramento di Wikipedia ha suscitato una grande attenzione da parte di media, enti, associazioni e cittadini. Alcune personalità politiche hanno manifestato l'intenzione di presentare emendamenti che porrebbero Wikipedia al riparo dagli obblighi e modalità previsti dal comma 29 del decreto proposto. Il DDL in discussione si trova qui (approvato dalla Camera l'11 giugno 2009, modificato dal Senato il 10 giugno 2010).

Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo
Articolo 27

«Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici.

Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.»

domenica 14 agosto 2011

Quando un popolo,divorato dalla sete di liberta'si trova ad avere dei coppieri che gliene versano fino a ubriacarli avviene che il figlio si ribella al padre, l'alunno si ribella al maestro e l'uomo ligio al dovere viene considerato un uomo senza carattere, un servo.
In mezzo a tanta anarchia cresce e prospera una sola pianta:
la tirannia
(Platone, La Repubblica)


Eccoci giunti a oltre mezz'anno, alla vigilia di Ferragosto.

Gli affabulatori, i coppieri che sinora hanno versato fiumi di propaganda nelle nostre orecchie, hanno finalmente scoperto le carte.
Nulla hanno contro la loro politica scellerata, è sempre colpa degli altri, della crisi mondiale, di quella europea....
Ma come? La Germania, il nostro caro vicino ha il PIL che cresce e nessuno ne parla?
Hanno goduto, si sono sollazzati, ed ora a noi pagare l'amaro conto...come sempre.
Autonomi, dipendenti, metti l'uno contro l'altro,
divide et impera....questo sanno fare...

E se non basta citare Platone, ecco qualcuno che scrisse prima di lui sagge e Sante parole:


( ISAIA 10 )

10:1 Guai a coloro che fanno decreti iniqui
e scrivono in fretta sentenze oppressive,
2 per negare la giustizia ai miseri
e per frodare del diritto i poveri del mio popolo,
per fare delle vedove la loro preda
e per spogliare gli orfani.
3 Ma che farete nel giorno del castigo,
quando da lontano sopraggiungerà la rovina?
A chi ricorrerete per protezione?
Dove lascerete la vostra ricchezza?



venerdì 7 gennaio 2011

Happy New Year

2011: un anno carico di aspettative!
scomettitori, affabulatori, mendicanti e venditori ambulanti, tutti vorranno avere il loro posto nell'anno iniziato.

Le sirene ricominciano ad incantare il popolo di marinai, santi e poeti, i maghi non vogliono pagar tasse e fanno anatemi contro chi vuole applicarle, come costruiremo l'anno?

Caro scommettitore, vedremo come fare, l'importante è non darsi per vinti, non darsi all'alcool (ritiro patente assicurato!) ed essere sempre vigili ed attenti.

A presto con un altro post!

domenica 26 dicembre 2010

Got back blogging

Eccomi nuovamente all'opera, bloggando per un'altra scommessa ed un altro scommettitore.... riuscirà TW, dopo oltre dodici mesi di pausa, a farmi riprendere a bloggare in modo serio....mah, vedremo...

Si parlava di diritto allo studio un anno fa, prima di Natale abbiamo assistito alla sceneggiata sotto l'egìda (sic) di colei che a scuola dovrebbe tornarci, prima di esserne a capo...

Un altro Nobel è stato conferito, il vincitore non era presente, ieri hanno oscurato anche il Papa...

Due sono le strade: libertà od oppressione? valeva nel 1776, valeva a fine 800, a metà 900, vale oggi, e varrà domani.

Caro scommettitore, quante opinioni: zittiamo il web, libertà al web, il web non serve, il web è male, web 1.0, web 2.0, web 3.0, dove andremo domani?

Godiamoci intanto le feste, abbuffiamoci anche di notizie, ci aspetta un 2011 all'insegna della comunicazione!

sabato 10 ottobre 2009

Grande OBAMA.
Adesso si parla se devi accettare o rifiutare il premio.
Se ai guerrafondai dessero il Nobel per la guerra ci sarebbe la coda....e nessuno si sognerebbe di rifiutarlo.

Grande OBAMA.
Walesa ha preso il premio tanti anni fa e adesso dall'alto della sua supponenza dice che non hai fatto nulla.
Starà ancora pensando ai missili che non hanno installato nella sua terra natia, e che sarebbero stati pagati con i bigliettoni verdi di Bush?

Grande OBAMA.
Facci Sognare un mondo diverso, quello che un altro grande - G.P. II - non è riuscito a completare.

sabato 19 settembre 2009

VERGOGNA

I soloni del Comitato di Valutazione Universitario ce l'hanno con le Università on-line!
http://www.corriere.it/cultura/09_settembre_19/univerista_online_laureati_over_35_c45ad746-a4f2-11de-8486-00144f02aabc.shtml
riconoscimento dei crediti da esperienza? da bocciare..

In tempi non sospetti altra stampa scriveva
http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/scuola_e_universita/servizi/universitarilavorano/studenti-over-trenta/studenti-over-trenta.html

Ma guarda, anche qui l'Italia rema contro l'Europa.
Il programma di formazione europeo dice "lifelong learning"?
I baroni di Roma, tutti cappuccino cornetto e segretario dicono no!

Cominciate a lavorare voi, tonache nere, prendete come noi la bicicletta, il treno, lo scooter, l'aereo, la macchina, fatevi le code in autostrada, sopportate scioperi e disservizi e quando avrete respirato un po' di SANO LAVORO potrete pontificare.

Quante persone non possono chiedere "a papà" i soldi per lo studio universitario "frontale" perchè non ce ne sono e quelli della borsa di studio non basterebbero a pagare neppure l'affitto della camera?

Provino i soloni a far studiare la loro prole per l'esame frontale del corso online nelle sale di aspetto congestionate degli aeroporti, nelle stazioni ferroviari, nelle camere d'albergo, nelle notti in casa dopo aver messo a letto la famiglia.

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA articoli: 2-3-4-9-10-21-30-33-34-38
http://www.senato.it/istituzione/29375/131276/131278/articolo.htm

Andateli a leggere, ripassata la carta fondamentale dei diritti dell'uomo e se poi vi resta tempo
prepensionatevi.

Lasciate che chi desidera continui la formazione, possa studiare online e dare gli esame frontali, in università VERE, con professori VERI, portando con sè l'esperienza di quanto ha già imparato sul lavoro, dimenticando voi sepolcri imbiancati .

VERGOGNA

Come ho fatto a stare senza blog per tre mesi?

Ah caro scommettitore, altro che H1N1 !
la malattia del secolo è il Web2 e il Web3
è pervasiva, invasiva, la trovi in ogni disciplina,
parli del blog aziendale a aprile ed ecco virulento
ritorna fuori a luglio,
come ho fatto a non scriverti per tutto questo tempo?
oggi con i colleghi parlavo del blog, dicevo che l'avevo
abbandonato....
Ed ecco appena aperto, sembra una pianta secca con ancora
una foglia semiverde...
allora mi son detto... ANNAFFIAMOLA !
blog, bloggare, blogosfera,
blog infettivo, blog taumaturgico,
sempre blog e non lo lasci più

domenica 7 giugno 2009

WIWA LA SQUOLA E I DIRITTI GARANTITI DALLA COSTITUZIONE

La ragazza è ucraina ed è priva del codice fiscale necessario per iscriversi
Le nuove norme non lasciano speranze. Petizione dei compagni per aiutarla

Napoli, bravissima ma clandestina
Per Daria niente esame di maturità


http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/scuola_e_universita/servizi/padova-permesso-soggiorno/napoli-ucraina/napoli-ucraina.html


Costituzione della Repubblica Italiana, art. 3
tutti i cittadini hanno pari dignita sociali e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali

Costituzione della Repubblica Italiana, art. 9
La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura...omissis...

Costituzione della Repubblica Italiana, art. 9 comma 2
I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.


Where do we live ?

giovedì 4 giugno 2009

A GLORIOUS SPEECH

TESTO INTEGRALE IN INGLESE - Il discorso pronunciato da Barack Obama al Cairo

"I have come here
to seek a new beginning"

di BARACK OBAMA

http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/esteri/obama-presidenza-8/discorso-inglese/discorso-inglese.html

Un nuovo inizio, porgi la mano a colui che la ritira, cerca la comunicazione con chi la rifiuta, trova dei canali nuovi per comunicare.

COMUNICARE, COMUNICARE, COMUNICARE, COMUNICARE.

Chi non comunica non capisce, non ha feedback, non riceve, non condivide, non ama, non rispetta.

COMUNICARE.....

domenica 24 maggio 2009

Quesito Risolto

A cosa serve un blog? Caro scommettitore hai vinto.
Ho trovato da me la risposta.

Tanti anni fa il blog era il diario cui affidavi le tue riflessioni.
Oggi - tutti cibernauti - non abbiamo più tempo di scrivere, le appendici degli arti anteriori si stanno trasformando da strumenti di manipolazioni a strumenti di battitura (sulla tastiera)

Oggi siamo tutti - chi più chi meno - bravi stenotipisti, e affidiamo i nostri pensieri, i nostri sfoghi non più al diario che nessuno legge, ma al mondo virtuale di chi ci legge, contando che laggiù, perso tra i miliardi di byte in viaggio nei router, qualcuno legga i tuoi pensieri, i tuoi sfoghi, e li condivida.

Funziona? Pare di sì.
Serve? Lo dice il presente, lo dirà il futuro.

Rischi: vediti questo link sul Social Network del momento
http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_24/ambivalenti_facebook_016051c6-483b-11de-a9d5-00144f02aabc.shtml

Non posso bloggare per sempre, è come la televisione. O zappi o parli con tua moglie, o blogghi o dedichi al tuo tempo ad essere meno "sfogoso" e più attento alla realtà - non virtuale - del mondo che ci sta attorno.

Vediti anche questo link sul Social Networking
http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_24/relazioni_pericolose_888e00aa-4839-11de-a9d5-00144f02aabc.shtml

Quindi - caro scomettittore - lasciamo il mondo virtuale e caliamoci in quello reale, quello dove tu come io dobbiamo "sfangare" anzichè bloggare, e lascia almeno per oggi che un blog faceto diventi un blog impegnato.

Gli eventi della settimana appena passata sono "brutti".
Brutto è un aggettivo ormai inutilizzato, si usano iperbole, metafore per dire ciò che invece brutto sa già esprimere .

La foto a corredo di questo post ti suggerisca a cosa penso.
Non serve commentare. Leggi la storia contemporanea.

Ci sono 10 (dieci) domande che attendono risposta...

Evviva la forza dei blog, se usati "cum grano salis".
Possano i l suono dei tamburi informatici e delle trombe virtuali risvegliarci
dal sonno della ragione.

Le autocrazie temono e controllano i social networks e tutto ciò che fa opinione
http://vitadigitale.corriere.it/2009/05/facebook_chiuso_per_elezioni_i.html

mercoledì 13 maggio 2009

La libertà di scaricare

Mi ero ripromesso di non fare un blog impegnato.... ah caro scommettitore, la malattia adesso è al culmine, leggo altri blog e debbo bloggare....
Stato di perniciosità bloggatoria totale.....

Beh, andate a vedere cosa hanno passato in Francia per bloccare il P2P
http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2009/05/13/?ref=hpsbsx


Vorrei essere in Ucraina, Russia, o da qualunque altra parte per non nascondere vergognosamente l'icona di torrent....

E poi si parla e si scrive di libertà informatica.

All'est Europeo i libri costano un terzo di quello che costano in West Europe, le biblioteche sono aperte e ti danno libri con lo zaino, la cultura è alla portata di tutti.

I concerti non costano 30 Euro e per sentire musica classica o lirica puoi andare ad ascoltarla in frac o in Jeans.

Parafrasando i "Galli" : egalité, fraternité ma 'ndo sta la liberté ???????

al prossimo post

domenica 10 maggio 2009

Feisbum, anche il film sul social network?

Ma, ogni tanto la vena si esaurisce, non perchè me la taglio, ma perchè non trovo cosa scrivere...
La scommessa è ancora aperta, però...

Intanto invito tutti a vedere (andateci, io mi astengo) il film FEISBUM!
http://mag.sky.it/mag/web_style/2009/05/06/feisbum_social_network.html

Anche il film sul social network...

A quando i film sul blog?

lunedì 4 maggio 2009

Happens....ovvero cosa si prova ad essere buttati fuori da un social network

Dedicato a tutti quelli che frequentano le piazze virtuali, socialnetworkano a manetta...
Dedicato allo scommettitore: "vedi che non mi sbagliavo?"

Jurassic could be jurassic, but mio caro scommettitore e lettori del mio blog (credo nessuno) andate a vedere questo articolo
http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2009/05/04/?ref=hpsbsx

Dopo che l'avrete letto vi sono concessi incubi notturni e attacchi d'ansia diurni!

Sed Carthago (disciplina percontatio) delenda est!

sabato 2 maggio 2009

La rivolta mediatica

Eccolo! persino le animazioni e gli automi si rivoltano contro il creatore...
Quindi vi è qualcosa di sano in questa controrivoluzione mediatica!
Macchine contro il loro creatore! Finiremo sotto il loro controllo?

Scommettitore, tu avevi previsto anche questo, dì la verità!

A presto con nuove rivelazioni...

martedì 28 aprile 2009

RSS & Feed

Diavolo d'uno scommettitore...
m'hai fregato! mi hai fatto scoprire i feed e gli rss...
sono come la Nutella....
se metti il dito dentro al bicchiere scopri che ti stai leccando il dito e il bicchiere è vuoto.

Volevi sapere a quanti rss e feed sono abbonato...occhio lungo...

persino gli head hunters hanno i loro feed e rss......

questo la dice lunga sulla diffusione, mi sa che un blog serve a poco ma feed e rss sono
veramente una scoperta del web2.

Diavolo d'uno scommettitore...già leggo il tuo sorriso sornione e il tuo pensiero...
stai pensando, ecco vedi che il giurassico si sta convertendo?

Mah, è ancora troppo presto, però stai facendo breccia...

a presto con altri post!